Menu
Scuola Online
Licei 29/11/2021

OPEN DAY – LICEI: 6 NOVEMBRE 2021

L’Open Day è sempre stato un momento di festa per la famiglia del Sant’Alex, un pomeriggio in cui far vivere e trasmettere ciò che siamo e condividiamo ogni giorno, a tutti coloro che ci vogliono conoscere.
Le voci “da dentro” di alcuni ragazzi coinvolti in questa prima apertura in presenza post pandemia, ne sono la dimostrazione più sincera.

Come ogni anno, il giorno 6 novembre, noi, la classe 3^Q, abbiamo partecipato all’open day della scuola. Questa opportunità che ci dà il Sant’Alex è una bellissima occasione per aiutare i più piccoli in questa scelta importante. Avendo vissuto questa esperienza di cambiamento 3 anni fa, abbiamo capito come si possono veramente aiutare i ragazzi a mettere in chiaro le proprie idee, dal momento che la nostra scuola offre una vasta gamma di indirizzi in una chiave di insegnamento unica. Pensiamo che sia un’ottima idea per gli studenti della scuola partecipare, perché fornisce alle famiglie una chiara immagine dei licei e aiuta noi ragazzi a rapportarci con un pubblico sempre nuovo. Abbiamo deciso di condividere le considerazioni di noi studenti e dei ragazzi che si stanno preparando ad affrontare un nuovo percorso nella scuola superiore:

Io mi chiamo Alissa, per la maggior parte del tempo sono stata in palestra a mostrare l’importanza dell’attività motoria a scuola e come il Sant’Alex supporti il lavoro di squadra. Successivamente con degli amici sono andata a vedere se servisse aiuto a mostrare la scuola. I genitori dei possibili alunni erano intrigati dalle offerte proposte, continuavano a fare domande ed io ero felicissima di rispondere. Secondo me è stata un’esperienza particolare perché dopo un periodo di restrizioni abbiamo potuto mostrare a nuove famiglie uno dei posti in cui passiamo la maggior parte del tempo. La vivacità dei futuri studenti ci ha spinto a dare il massimo.

***

Il mio nome è Giulio, purtroppo non sono riuscito a partecipare all’open day questa volta, ma so che è sempre una magnifica esperienza illustrare i piani didattici e i percorsi scolastici alle famiglie e talvolta riuscire anche a influenzare (spero positivamente) le decisioni sia di genitori che studenti. Vista la mia assenza all’open day, non sono riuscito a essere utile alle famiglie interessate in modo diretto, ma mi sento di dare alcuni consigli ai ragazzi più giovani che dovranno compiere questa scelta importante: cioè quello di ascoltare con cura tutti i consigli di tutte le persone, famiglia, professori, amici e conoscenti, ma ricordati che la decisione finale tocca a te! Tieni in considerazione ciò che ti piace e ciò in cui sei più bravo, ma anche i tuoi obiettivi nel futuro prossimo e lontano. Considerati questi punti fai la tua scelta e affrontala con serenità. Spero di vedervi tutti al Sant’Alex!

***

Mi chiamo Sebastiano e mi sono occupato di quello che pensavo essere l’ingrato compito di accompagnare per la scuola famiglie sempre diverse. Non immaginavo nemmeno che l’interazione con le famiglie sarebbe stata così alta, tanto che di un supposto gruppo di 4 persone, ne abbiamo accompagnate 20 in una volta sola, dimostrando l’interesse dei nuovi studenti  nel voler conoscere l’opera in modo approfondito. L’entusiasmo dei gruppi per la scuola mi ha incitato a dare un maggiore impegno nell’orario di attività, che non credo avrei dato altrimenti; devo ammettere di essermi quindi divertito molto ad accogliere famiglie all’open day e non vedo l’ora  di poter partecipare al secondo open day della scuola.

***

Ciao, sono Greta. Quest’anno mi sono dedicata insieme a qualche compagno alle attività proposte in palestra e infine alla propaganda e leggera sponsorizzazione del giornalino scolastico. Nel corso degli ultimi anni queste giornate hanno sempre rappresentato un momento di ritrovo e di conoscenza, quest’anno più che mai dopo un lungo periodo di distanza e malattia. Con grande partecipazione e richiesta anche quest’anno la nostra scuola insieme a tutte le figure degli studenti e collaboratori è riuscita a trasmettere un’idea e immagine ben precisa del nostro ambiente, cui molti hanno già aderito e non aspettano altro che farne parte.

***

 Ciao sono Carolina, e quest’anno ho fatto fare il tour della scuola alle famiglie. Mi sono molto divertita soprattutto perché mi piace parlare con persone nuove e perciò ho trovato questa attività molto interessante. L’ho trovato molto stimolante e ho riscontrato un feedback positivo nelle famiglie che penso e spero si siano trovate bene.

***

Ciao sono Maria Giulia (sono la sorella di Carolina),quest’anno ho partecipato all’open day per iscrivermi al liceo. Grazie agli alunni del Sant’Alessandro ho deciso di iscrivermi qui perché mi hanno colpito le testimonianze degli alunni che mi hanno chiarito tutti i miei dubbi.

***

 Mi chiamo Emilio Jan, il mio semplice compito era quello di accogliere i futuri possibili studenti e corrispettivi genitori. Mi sono sorpreso e affascinato quando vedevo le persone sorridere, perché effettivamente una scuola non dovrebbe far felici, ma quanto pare questa sì. Ho vissuto quindi un’esperienza in prima persona nella quale avevo la possibilità di osservare da una prospettiva diversa l’atmosfera scolastica. Quest’ultima mi ha stupito visto la straordinaria capacità dei miei amici, al fine di far conoscere alle persone la verità su questa scuola.

Fondazione Opera Sant'Alessandro

Otto istituti scolastici e 170 anni di storia offrono un percorso educativo da 0 a 19 anni con una didattica all’avanguardia e di respiro internazionale