Menu
Scuola Online
Concorsi 02/05/2022

MATEMATICA SENZA FRONTIERE

LA MATEMATICA È UN GIOCO DA RAGAZZI! – Matematica senza Frontiere: ai Licei dell’Opera, si impara anche giocando e gareggiando…senza Frontiere! Il Prof. Francesco Persico ci spiega in cosa consiste e come si sono comportati i nostri studenti nella competizione di marzo.

 

La Matematica, è risaputo, non riscuote sempre le simpatie di tutti gli studenti, anche di quelli che pure hanno scelto un Liceo Scientifico. E così, i docenti, nel tentativo di farla apprezzare un po’ di più, ne inventano di tutti colori: in una riunione ad inizio anno scolastico si sono chiesti se era il caso di far sperimentare agli studenti  una competizione di matematica… Certo che però non poteva essere la solita gara di matematica per i nerds della teoria dei numeri o per gli eletti del calcolo combinatorio; doveva essere qualcosa di diverso ed adatto a far sì che ciascuno potesse esprimersi e dare un contributo, impegnarsi e divertirsi. E’ nata così l’idea di aderire al progetto di Matematica senza Frontiere (per gli amici MsF): si tratta di una gara in cui i concorrenti non sono singoli alunni o piccoli gruppi scelti, bensì intere classi di diversi Istituti. Inoltre MsF ben si adatta ai nostri Licei Internazionali perché uno dei quesiti viene proposto in inglese e ne viene richiesta la soluzione argomentata in lingua straniera!

E così il 10 marzo la 2LSI, la 2CLI, la 3LSIA e la 3LSIB hanno partecipato a MsF. Le classi si sono organizzate in gruppi di lavoro cercando di risolvere i problemi proposti in un palpabile spirito di collaborazione che si autopropagava magicamente nell’aula e rendeva effervescente la partecipazione. 

Un complimento in particolare alla 2LSI che ha raggiunto un punteggio corrispondente al 72,3% del punteggio massimo realizzabile. Bravi!

Ecco un esempio di quesito:

Ci è piaciuta molto questa competizione perché abbiamo avuto modo di lavorare e divertirci in gruppo cercando di risolvere i vari quesiti. Abbiamo trovato i problemi abbastanza avvincenti e diversi da quelli che di solito svolgiamo in classe. La sfida che rende Matematica senza frontiere una competizione interessante è proprio quella di riuscire a unire i nostri punti di forza per colmare le debolezze dei compagni, rendendo ancora più spensierato lavorare assieme.

Carlo e Silvia (2LSI)

http://www.matematicasenzafrontiere.it/

 

Fondazione Opera Sant'Alessandro

Otto istituti scolastici e 170 anni di storia offrono un percorso educativo da 0 a 19 anni con una didattica all’avanguardia e di respiro internazionale