Menu
Scuola Online
Torna

Liceo Linguistico Europeo

In un mondo sempre più globalizzato il Liceo Lingustico Europeo offre gli strumenti per conoscere e utilizzare le lingue, per proiettarsi verso culture e identità internazionali. Garantisce solide competenze per le future professioni lavorative e aiuta  a comprendere la realtà con uno sguardo ampio e articolato.

Il Liceo linguistico europeo garantisce un equilibrio tra tre aree fondamentali:

  • Linguistico-espressiva -letteraria – artistica;
  • Matematico – informatica – scientifica;
  • Storico – filosofica – giuridico-economica.

 
È un Liceo Linguistico in cui si possono studiare, tra le lingue moderne, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo. Le lezioni di lingua straniera prevedono la presenza dell’insegnante madrelingua per tutto il corso dell’anno. Dalla terza liceo si attua il progetto europeo CL.I.L. (Content and Language Integrated Learning) ossia si tengono lezioni di diverse discipline in lingua straniera (inglese, francese). Si compone di due indirizzi liceo linguistico moderno e liceo linguistico giuridico economico.

Il liceo linguistico moderno è adatto a chi ama le lingue straniere moderne, la storia dell’arte e le materie umanistiche. Il liceo linguistico giuridico economico permette di approfondire lungo il percorso di studio discipline giuridico-economico.

 

Linguistico Moderno

piano_studi_liceo_linguistico_moderno

 

Giuridico economico

piano_studi_liceo_linguistico_giuridico_economico

Didattica C.L.I.L.

C.L.I.L. è l’acronimo di Content and Language Integrated Learning. È una modalità didattica richiesta dalla Commissione Europea per l’Educazione e la Cultura che mira a far conoscere e utilizzare agli studenti almeno tre lingue parlate nell’UE. In una lezione CLIL la lingua straniera viene usata per l’apprendimento di una disciplina (es. arte, economia, storia, scienze ecc) diversa dalla lingua straniera che diventa, piuttosto, la ‘lingua veicolare’ con cui si svolgono le lezioni della disciplina.
Il Liceo Linguistico Europeo è stato capofila della didattica CLIL, attiva dal 1994, che costituisce un’ulteriore specifica della vocazione Europea della Scuola. Le discipline insegnate in lingua veicolare a partire dal terzo anno di corso sono: Economia nell’indirizzo Giuridico-Economico, Storia dell’Arte nell’indirizzo Linguistico Moderno, Storia nella classe quinta del Linguistico Moderno, Scienze motorie nel triennio di entrambi gli indirizzi. Questa attività viene certificata nel curricolo scolastico dello studente alla fine del quinquennio.

 

Didattica 2.0

Utilizzo come strumento della didattica di postazioni multimediali presenti nelle aule. Gli studenti possono utilizzare in accordo con il docente i tablet personali.

 

Learning Mobility

Opportunità di apprendere attraverso esperienze di scambio, di stage linguistico, di stage nelle aziende o di esperienze di studio e lavoro all’estero promosse e organizzate dal Liceo Linguistico Europeo.

 

Didattica inclusiva

Con la didattica inclusiva, il nostro Liceo Linguistico Europeo promuove l’accoglienza e l’integrazione di tutti gli alunni, in particolare di quelli con bisogni educativi speciali attraverso interventi personalizzati predisposti dal Consiglio di classe nel rispetto delle indicazioni ministeriali.

L’indirizzo Liceo Linguistico Moderno permette l’inserimento diretto nel mondo del lavoro e la prosecuzione degli studi universitari in tutti i corsi di laurea, in particolare in corsi che preparano:

  • alle professioni di interprete e traduttore nell’Unione Europea e negli organismi internazionali
  • alle professioni della mediazione linguistica, culturale e commerciale
  • alle professioni della comunicazione
  • alle professioni dei servizi dell’impresa
  • alle professioni del turismo

 
L’indirizzo Liceo Giuridico Economico permette l’inserimento diretto nel mondo del lavoro e la prosecuzione degli studi universitari in tutti i corsi di laurea, in particolare in corsi che preparano:

  • alle professioni di ambito socio-economico (statistica, scienze economiche)
  • alle professioni economico-gestionali (economia aziendale, economia e finanza, scienze assicurative)

Eccellenze nelle lingue straniere

Il Liceo Linguistico Europeo pone una particolare cura nello sviluppo di competenze linguistiche e interculturali degli studenti, non solo nel curriculum, ma anche all’interno di proposte formative pensate per portare tutti gli studenti a livelli certificati di competenze linguistiche B2 e C1 (livello avanzato del Common European Framework) e di cittadinanza internazionale.

Ciò è reso possibile da:

  • preparazione alle certificazioni linguistiche internazionali
  • presenza dell’insegnante madrelingua in tutte le lingue straniere e lezioni di arte, di economia, di scienze motorie e di storia in lingua veicolare
  • settimane di integrazione della didattica per riallineamenti e per approfondimenti curriculari, pluridisciplinari ed extracurriculare
  • utilizzo sistematico di strumenti multimediali con connessione wi-fi stage presso aziende italiane e straniere
  • sportelli linguistici pomeridiani
  • scambio culturale con scuole europee
  • possibilità di effettuare stage formativi estivi presso Enti culturali e turistici, imprese, studi professionali
  • possibilità di lavorare all’estero nell’ambito del progetto Erasmus + (Leonardo)
  • partecipazione a concorsi internazionali di traduzione (Juvenes Translatores) e di eccellenze linguistiche (Kangourou)
  • collaborazione attiva degli studenti in progetti promossi da organizzazioni ed enti di tutela del patrimonio artistico-culturale (F.A.I., Fondazione Cariplo, F.L.A. – Fondazione Lombardia per l’Ambiente, Touring Club)

 

Le certificazioni linguistiche internazionali

Le certificazioni sono diplomi riconosciuti a livello internazionale che attestano il livello di competenza raggiunto in una lingua straniera. Si basano su standard definiti dal Common European Framework, condivisi da tutti gli stati della UE.
Il Liceo Linguistico Europeo è centro di preparazione agli esami di Cambridge (PET FCE CAE IELTS) per la lingua inglese, dell’Institut Français (DELF) per il Francese, del Goethe Institut (Goethe Zertifikat) per il Tedesco e dell’Istituto Cervantes (DELE) per lo Spagnolo. La preparazione agli esami è gratuita ed è prevista nei programmi di insegnamento delle lingue. È svolta dal docente madrelingua in collaborazione con l’insegnante di cattedra.

 

Didattica con insegnante madrelingua

I docenti di madrelingua sono presenti durante tutto l’anno scolastico per tutte le lingue attivate nel corso di studi scelto dai nostri studenti secondo un piano coordinato rispetto agli indirizzi scolastici.

 

Concorsi europei di traduzione

Ogni anno dal 2008 i nostri studenti di Quarta si candidano al concorso Juvenes Translatores indetto dalla Commissione Europea Direzione Generale di Traduzione. Questo concorso prevede la traduzione da e verso tutte le lingue Europee di un articolo legato al tema Europeo dell’anno e riguarda le scuole di tutti i paesi dell’UE.
Le scuole italiane che possono partecipare sono 73. Tra queste viene selezionata quella il cui studente ha svolto la migliore traduzione per l’Italia. Il nostro Liceo Linguistico Europeo è risultato vincitore nazionale per due volte, nel 2009 e nel 2012 e ha sempre avuto menzioni speciali.

Partecipazione di numerosi studenti al concorso nazionale Kangourou della lingua inglese.

 

Stage linguistici e scambi culturali

Dal 2015-2016 è proposto agli studenti dei primi tre anni dei licei uno stage linguistico per il potenziamento della lingue straniere. Alle classi quarte è offerta l’esperienza dello scambio culturale, realizzata con scuole di ugual grado di paesi comunitari.

 

Certilingua

Attestato europeo di eccellenza per competenze linguistiche e per competenze europee ed internazionali,rilasciato dall’Ufficio Scolastico Regionale contestualmente al Diploma di istruzione secondaria.
Possono richiederlo gli studenti, in possesso di più certificazioni linguistiche di livello non inferiore al B2, con esperienze comprovate di didattica curricolare CLIL ed esperienze linguistico-culturali all’estero. Gli alunni con tali requisiti dovranno produrre una relazione in lingua inglese che ben descriva e approfondisca i percorsi che hanno permesso l’acquisizione di tali competenze. Vantaggi offerti da tale attestato sono la facilitazione di accesso alle Università straniere o al mondo lavorativo in ambito internazionale.

 

Stage lavorativi

Da numerosi anni la scuola promuove stage presso ditte o enti del territorio e da anni partecipa al Progetto Europeo Erasmus+ che favorisce la mobilità studentesca all’interno dell’Unione Europea attraverso stage lavorativi estivi in paesi della comunità. L’esperienza acquisita in questi anni permette di essere già efficaci nella proposta di Alternanza Scuola Lavoro attività sull’intero triennio.

PTOF

Scopri

Scopri gli altri licei dell’Opera Sant’Alessandro di Bergamo oppure contattaci per conoscere meglio il nostro liceo linguistico europeo